Ravenna Baseball

RIEPILOGO SETTIMANA 2. STAGIONE ESTIVA.

Inserita il 04/04/2017 Condividi su Facebook

UNDER 12 – GIALLI.

Ravenna vs Goti 2 – 11

Nell’amichevole di domenica mattina i giovani ravennati hanno subito il fuoco dei pari età di Godo. Fino al terzo inning la partita è stata tendenzialmente in equilibrio con un netto predominio dei monti di lancio.

Una certa “apatia” del Ravenna nei box di battuta è determinata soprattutto dall’ottima velocità e controllo dei pitchers avversari: velocità a cui i nostri devono ancora abituarsi. L’attitudine difensiva si è mostrata ancora un po’ troppo timida e con qualche meccanismo ancora da oliare per arrivare ai livelli della squadra “gialla” dell’anno scorso: i mezzi ci sono tutti, bisogna avere solo un po’ di pazienza.

Sul monte di lancio si è visto quanto ci si aspettava ottima velocità e controllo per alcuni, ancora tanto da lavorare per altri ma nulla di preoccupante. Tutte le partite dell’under 12 gialla, quest’anno, saranno giocate su questi livelli e soprattutto contro ottimi avversari, come quello della domenica appena trascorsa, e tale aspetto non può che far migliorare i nostri giocatori.

Dopo la winter league già giocata e grazie al campionato alle porte, ai 5 tornei in previsione (Godo, Fano, Ravenna, Sala Baganza e Staranzano) e dopo la coppa Romagna saranno una sessantina le partite dei nostri giovani alligatori, basta avere pazienza e la crescita si vedrà.

 

UNDER 15.

Altro allenamento unificato nel fresco sabato pomeriggio appena trascorso. Sedici giocatori ed uno staff di tutto rispetto hanno lavorato per due ore con costanza e dedizione.

Il campionato si sta avvicinando e l’integrazione dei forlivesi con i ravennati sta emergendo: sabato inizierà il campionato contro i temibili Falcons, non vediamo l’ora di vedere i nostri ragazzi in campo.

 

SERIE C – COPPA ITALIA

Ravenna vs Cesena 12 – 11 al secondo extra inning.

Undici inning giocati tutti d’un fiato per la giovanissima Serie C guidata da Schirripa. La rotazione del pitching coach Valdes ha dovuto sopperire alla mancanza causa febbre del partente di gara 1 Focchi con la soluzione Saccani, Schirripa rilievo lungo e il rientrante dal lungo stop Giorgetti closer. Per l’occasione era stato preallarmato il 2002 Ventricelli che ha seguito dal bull pen tutta la partita.

La prova sul monte è stata molto buona per tutti i lanciatori: controllo, velocità e buoni gli effetti per la categoria. Gli undici punti subiti sono da attribuire a qualche ottima valida ma anche a due incertezze difensive che hanno pesato sul conteggio finale della gara.

Il risveglio nel box di battuta per molti effettivi del line up fa sorridere lo staff che potrà lavorare più serenamente in vista dell’inizio del campionato prevista per il 30 aprile.

La partita è risultata piacevole e, a tratti, da infarto. Ravenna in vantaggio faceva ben sperare ma al quinto inning dopo la flessione di Saccani e un momento di “sconforto” della difesa su Schirripa il parziale era di 9 a 4 per i cesenati. Grazie a molti buoni contatti e ad alcune giocate efficaci e complici un paio di errori della difesa cesenate la partita è tornata in equilibrio perfetto fino al nono inning (9 pari).

Il decimo, con la formula del tie break ha visto segnare due punti per squadra. All’undicesimo Cesena è rimasto a bocca asciutta mentre Ravenna con uno squeeze play ha messo la parola fine all’incontro.

 

A prescindere dal risultato la più grande soddisfazione si è vista nell’attaccamento alla maglia e alla voglia di giocare da parte dei giovanissimi giocatori senior del Ravenna Baseball.

 

 

  • In foto Zocca esultante con la squadra dopo il punto della vittoria.

Condividi su Facebook

Cral Enrico Mattei a.s.d. sez. baseball
p.iva e c.f. 00201150398
sede legale: via Baiona, 107 - 48123 Ravenna
campo da baseball: via lago di Garda, 8 – 48123 Ravenna