Ravenna Baseball

OMAR VALDES!!! LA SCACCHIERA DEL RAVENNA BASEBALL E' ORA COMPLETA

Inserita il 29/01/2017 Condividi su Facebook

E’ appena sbarcato in Italia Omar Valdes, l’allenatore che farà da collante del progetto “Ravenna – Forlì”. Omar dopo aver vissuto 15 stagioni in Italia tra Marche, Verona, Nettuno e Godo, ha deciso di intraprendere una nuova sfida romagnola con un duplice obiettivo: in primis lavorerà per il progetto “under 15” che vede coinvolte Ravenna e Forlì e, in secondo luogo, sarà a disposizione delle due realtà per fare del lavoro pensato ad hoc da ciascuno staff tecnico.

VALDES NEL PROGETTO UNDER 15 RAVENNA – FORLI’

Come già comunicato un paio di mesi fa, Ravenna e Forli’ hanno siglato un accordo in collaborazione per lo sviluppo del softball e del baseball giovanile sull’asse romagnolo, in particolare, con questo accordo Ravenna vuole assicurare un futuro alle proprie ragazze dopo il quindicesimo anno di età e la stessa cosa intende fare Forlì per i propri ragazzi. A questo proposito Ravenna accoglierà nella propria under 15 i giocatori forlivesi che saranno ritenuti pronti dallo staff tecnico bianco rosso in un’ottica di crescita, coesione e corretto sviluppo del settore giovanile. Il manager della formazione under 15 sarà il ravennate Franklin Manzanillo che, oltre a contare sull’appoggio dei responsabili tecnici delle due realtà coinvolte nel progetto Casadei e Tulli, potrà avvalersi del prezioso aiuto proprio di Valdes che sarà presente agli allenamenti unificati e alle partite.

 

VALDES A RAVENNA COME INSEGNANTE DI TIRO E DI LANCIO

Se a Forlì, città dove il softball regna sovrano, Omar Valdes andrà per insegnare e aiutare a divulgare la disciplina del baseball, a Ravenna farà un lavoro specializzato mirato sul tiro e sul lancio. A livello organizzativo/logistico l’impegno di Valdes sarà a metà tra le due città romagnole e sarà presente in ogni realtà per tre giorni alla settimana.

“Dopo aver saputo che Omar era svincolato abbiamo parlato con Forlì della possibilità di ingaggiarlo e l’accordo è stato immediato,” Questo il primo commento del presidente Amaducci, che continua: “Noi avevamo ancora un (importante) posto libero nel ruolo di pitching coach e Forlì sentiva l’esigenza di potenziare lo staff tecnico con un allenatore di baseball. Omar, da allenatore di primissima fascia quale è, era un’occasione davvero imperdibile per entrambi”.

 

L’ “AMBIENTAMENTO TECNICO” DI VALDES A RAVENNA

Dal punto di vista tecnico questo il commento del gm ravennate Tulli: “Pur non essendo un vero e proprio “pitching coach”, Omar ha le conoscenze giuste per far fare ai nostri giovani lanciatori un primo salto di qualità. Omar lavorerà con i ragazzini a partire dai 12 anni fino ai giocatori della serie C sviluppando una corretta meccanica di “tiro” della palla per arrivare, con alcuni, sui fondamentali del “lancio” cercando di aumentare la velocità e ridurre al minimo l’incidenza di problemi al braccio. Omar inoltre lavorerà anche sulla mentalità del lanciatore e sull’approccio alla partita dei più grandi. Proprio per la sua lunga esperienza in serie A e in IBL farà del lavoro differenziato con i giocatori della serie C e sarà Bench Coach di Schirripa la domenica”.

Dopo la disamina tecnica, questa la chiusura di Tulli: “Il curriculum di Valdes, tra Cuba e Italia, sia come giocatore che come allenatore è lunghissimo e la sua esperienza sui campi più prestigiosi d’Italia è sempre stata sotto gli occhi di tutti. Ha scelto di affrontare questa nuova avventura sapendo che dovrà portare tutte le sue conoscenze ai ragazzi di Forlì e Ravenna destrutturando le sue modalità di allenamento, spesso affini ad un mondo under 21 e seniores, per rimodularlo verso due realtà che fanno del settore giovanile il proprio punto focale. Gli altri allenatori dello staff tecnico ravennate faranno di tutto per metterlo sui giusti binari del corretto approccio metodologico con i ragazzi e lo affiancheranno costantemente per carpirne più conoscenze possibili. Mi aspetto che abbia quella capacità di adattamento e il giusto impatto tecnico tipico dei fuoriclasse. Sarà perfettamente integrato nella nostra realtà quando capirà che la corretta crescita dei giovani e il rapporto che gli allenatori devono avere con loro sono al centro assoluto del nostro progetto ed arrivano prima di tutto, anche dei risultati ottenuti sul campo.”.

Cevedo per la battuta e per tutta la fascia “7 – 11 anni”, Lamanuzzi per la difesa e per la filosofia di gioco, Manzanillo per i ricevitori e Valdes per il tiro e per i lanciatori: ora Ravenna è al completo ed ha piazzato esperti su ciascun fondamentale del baseball che lavoreranno sotto la costante supervisione dei manager ravennati delle varie categorie. L’opportunità, infine, è anche validissima per tutti i tecnici ravennati: stare vicino ad allenatori così bravi ed esperti, dopo quattro anni di ottimo livello a fianco di Rizzi, non può che essere un qualcosa di positivo.

 

  • Nella foto (anno 2012) Valdes a colloquio con Ludovico Coveri nell'anno che, da responsabile tecnico del Godo, vestiva la casacca del Ravenna Baseball che promuoveva quell'anno una serie C unica tra Ravenna e Goti.

Condividi su Facebook

Cral Enrico Mattei a.s.d. sez. baseball
p.iva e c.f. 00201150398
sede legale: via Baiona, 107 - 48123 Ravenna
campo da baseball: via lago di Garda, 8 – 48123 Ravenna