Ravenna Baseball

FRANZ LAMANUZZI!!!! DAL 2017 UN ALTRO GRANDE COACH A DISPOSIZIONE DEL RAVENNA BASEBALL

Inserita il 04/01/2017 Condividi su Facebook

Gli alligatori tirano fuori dalla calza della Befana l'imolese di adozione Francesco “Franz” Lamanuzzi che inizierà un lavoro di affinamento tecnico rivolto a giocatori ed allenatori, a partire dal 2017, focalizzandosi sui fondamentali della battuta e su alcuni aspetti della difesa. Dopo l’arrivo di José Cevedo per Minibaseball, Esordienti ed Under 12 e dopo aver impreziosito il “mondo allievi - under 15” con il tassello Casadei, la società ha pensato a Franz Lamanuzzi nella veste di “all over coach” nei due gruppi di lavoro: “allievi - under 15” e “under 18 – seniores”.

Franz avrà il compito di curare i fondamentali dei giocatori lavorando singolarmente o in gruppo a seconda delle esigenze dei manager delle varie categorie. Lamanuzzi sarà a disposizione della società due giorni alla settimana e, grazie ad un sistema di comunicazione informatizzato introdotto proprio da lui, rimarrà costantemente aggiornato su quanto andrà a svolgere in campo.

L’allenatore imolese, limitatamente agli impegni lavorativi e personali, sarà utilizzato anche un terzo giorno alla settimana per ricoprire la figura di bench coach di Vizzati e Schirripa nella categoria under 18.

Il Ravenna Baseball sfrutterà anche le capacità comunicative e l’ottima conoscenza del baseball di Lamanuzzi affidandogliun incarico “di cattedra” per trattare alcuni specifici argomenti durante le riunioni tecniche organizzate periodicamente con tutto lo staff.

Con questo ulteriore nuovo innesto è evidente come sia interesse della società migliorare costantemente la qualità del baseball insegnato e giocato in tutte le categorie per iniziare, continuare e terminare un percorso di crescita sportiva fondamentale per ciascun giocatore.

 

FRANCESCO LAMANUZZI – La scheda

Lamanuzzi, cinquatottenne faentino di nascita e imolese di adozione, ha regalato una vita intera al baseball ed oggi è considerato un vero e proprio esperto di questo sport.

Nella veste di giocatore è rimasto in attività dal 1978 al 2004 e, pur vestendo quasi sempre la maglia di alcune squadre dell’interland bolognese, ha raggiunto il picco della propria carriera in Serie A negli anni novanta con il Verona Baseball ma le vere soddisfazioni sono arrivate da allenatore.

La carriera di allenatore è iniziata nel 1982 e, dopo alcuni trascorsi nella seniores e, in minima parte, nel softball,Franz ha deciso di dedicarsi interamente al settore giovanile. Nell’arco degli anni ha conseguito il patentino da allenatore di secondo livello e il tesserino permanente come istruttore dell’attività giovanile.

E’ uno dei fondatori dell’Imola Baseball, dove ha allenato per tanti anni, per poi vestire le casacche di Pianoro e San Lazzaro, società con la quale collabora tutt’ora, lasciando ovunque uno splendido ricordo e formando tanti giocatori che giocano, ad oggi, nei massimi campionati italiani.

Grazie alle proprie capacità Lamanuzzi ha anche fatto parte dello staff dell’Emilia Romagna nel periodo 2006 – 2010 e 2014 – 2015 vincendo, da manager, il titolo italiano e quello di vicecampione europeo con la categoria ragazzi.

 

Carriera e competenze a parte, il modo migliore per presentare Franz Lamanuzzi lo abbiamo tenuto per ultimo: da sempre amico della nostra società e del nostro compianto Giorgio Tulli, Franz partecipò al Torneo degli Alligatori del 2015 con la casacca del San Lazzaro (in foto) e, durante la premiazione, dedicò a Giò la lettera di cui riportiamo testuali parole:

Potrei raccontare di scontri epici sul campo, io e Giò siamo stati avversari per tanti anni da giocatori e tanti da allenatori, ma siamo ad un torneo giovanile e vorrei trasferire a questi ragazzi quello che da Giò ho imparato: come giocatore devi sapere che non si molla mai e le partite non finiscono se non all’ultimo out, come allenatore devi essere in grado di trasferire questo spirito ai tuoi giocatori, come uomo mi ha insegnato il rispetto. Rispetto per gli avversari che non vanno sottovalutati o sopravvalutati. Rispetto per i tuoi compagni che bravi o meno bravi condividono con te passione, gioia e dolore. Rispetto per gli allenatori che mettono la loro passione al servizio della vostra passione. Rispetto per il gioco perché io e Giò condividevamo la sacralità del campo da baseball e quando sei qui sopra devi avere tutto questo rispetto, se non sei capace quello è il cancello.

Franz

 

Franz, benvenuto nella Tana degli Alligatori e buon lavoro.

 

 

  • in foto Franz mentre legge la lettera nel luglio del 2015

Condividi su Facebook

Cral Enrico Mattei a.s.d. sez. baseball
p.iva e c.f. 00201150398
sede legale: via Baiona, 107 - 48123 Ravenna
campo da baseball: via lago di Garda, 8 – 48123 Ravenna